Il mio carrello 0 item(s) - 0.00

il mio carrello

prodotti

Filtra per:
Prezzo
-
Materiale
  1. Barattolo + dosatore (4)
  2. Ceramica (1)
  3. Plastica (1)
  4. Vetro (5)
Promozione
  1. Offerta Lampo (1)
Marchio
  1. Crown Royal (1)
  2. Glen Dochard (1)
Whisky & Whiskey

Whisky & Whiskey

 

Il Whisky (chiamato così in Scozia, Canada e Giappone) o Whiskey (chiamato così in Irlanda e Stati Uniti) è il più nobile dei distillati di cereali.

Si può classificare in 3 diverse tipologie:

  • Whisky di malto: si ottiene solo dal malto ricavato dall'orzo
      • Single Malt Whisky: ottenuto da solo orzo maltato e da una sola distilleria
      • Vatted o Pure Malt: si ottiene dalla miscelazione di Whisky di puro malto d'orzo provenienti da diverse distillerie
  • Whisky di cereali: si ottiene da cereali diversi dall'orzo, soprattutto mais, avena, segale e frumento
      • Grain Whisky: ottenuto da altri cereali, soprattutto mais e frumento
      • Single Grain Whisky: se il Whisky è ottenuto da una sola distilleria 
  • Blended: si ottiene dalla miscela di distillati di cereali diversi
      • Blended Scotch Whisky: si ottiene dalla miscelazione di uno o più Grain Whisky e uno o più Whisky di malto

 

In Scozia, il Whisky deve aver trascorso almeno tre anni in botti di rovere prima dell'imbottigliamento.

L'età riportata in etichetta indica che i distillati impiegati nel blending hanno avuto un invecchiamento non inferiore a quegli anni.

La definizione "Scotch Whisky" indica che il Whisky è stato distillato e invecchiato in Scozia.

 

Anche in Irlanda, il Whiskey, non Whisky, deve invecchiare in botte almeno tre anni prima di essere imbottigliato.

 

Negli Stati Uniti gli stili classici sono:

  • Rye Whiskey: deve contenere almeno il 51% di segale e deve invecchiare in botti nuove di rovere carbonizzato
      • Straight Rye Whiskey: deve aver riposato in legno almeno 2 anni senza essere allungato con alcol puro, con l'età dichiarata in etichetta 
  • Corn Whiskey: ottenuto almeno dall'80% di mais
      • Straight Corn Whiskey: invecchiato per un minimo di 2 anni in botti di rovere 
  • Bourbon Whiskey: ottenuto da almeno il 51% di mais
      • Straight Bourbon Whiskey: invecchiato almeno due anni in botti di rovere, ma se non riportano l'età in etichetta significa che l'invecchiamento è stato almeno di 4 anni 
  • Tennessee Whiskey: ottenuto da almeno il 51% di mais, ma solo nello stato del Tennessee

 

In Canada, i Whisky sono prodotti soprattutto con segale, mais e piccole parti di cereali. La distillazione avviene sempre in alambicchi continui a colonna.

Il Whisky canadese deve maturare almeno tre anni in botti usate per Sherry, Bourbon, Brandy oppure nuove (in quest'ultimo caso il Whisky avrà il tipico sentore di vaniglia).

 

Per degustare al meglio un Whisky, servirlo liscio, freddo, in un bicchiere rocks. Versarne solo due dita, con o senza ghiaccio. Solitamente gli intenditori aggiungono il ghiaccio solo nei Blended Whisky.

Ideale anche come base per cocktails.

Il Whisky si abbina perfettamente con cioccolato fondente, formaggio, salmone affumicato e nocciole.

 

per pagina

Articoli da 1 a 48 di 56 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2

per pagina

Articoli da 1 a 48 di 56 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2