Il mio carrello 0 item(s) - 0.00

il mio carrello

prodotti

DI MEO GRECO DI TUFO DOCG CL. 75
8,40 € + iva
Escl. 22% tasse, escl. costi di spedizione

DI MEO GRECO DI TUFO DOCG CL. 75

Cod:64000

8,40 € + iva
Escl. 22% tasse, escl. costi di spedizione

Disponibilità: Disponibile

Recensisci per primo questo prodotto

Vino bianco giovane affinato 3-6 mesi in bottiglia dal caratteristico sapore fresco ed armonico. Sprigiona note fruttate di pesca e mandorla. Ideale da gustare con crostacei e frutti di mare.


Provenienza: Campania


Tipologia: Bianco fermo


Vitigni: 100% Greco di Tufo


 

CANTINA: L'azienda agricola Di Meo si estende sulle colline di Salza Irpinia (550 metri s.l.m.). Cuore dell'attività aziendale è lo splendido casale settecentesco sorto su un casino di caccia del Caracciolo. I vigneti sono una ricchezza paesaggistica che subito colpisce lo sguardo e grazie ai monti circostanti che li proteggono, anche in inverno sono favoriti da un clima mite. Tra i vitigni autoctoni spicca, tra gli altri, la Coda di Volpe, risalente all'epoca romana.

 

MATURAZIONE

Affinamento: alcuni mesi in acciaio poi 3-6 mesi in bottiglia

Barricato: no

 

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Aspetto: giallo paglierino vivace e brillante

Profumo: ampio ed intenso con sentori d pesca e mandorla

Sapore: fresco, armonico, caratteristico e persistente

Grado: 13% vol.

Abbinamenti gastronomici: grigliate di pesce, crostacei, frutti di mare, pollame e piatti freddi

Temperatura di servizio: 8°-10°C

 

PREMI & RICONOSCIMENTI

Gambero Rosso 2017: -

Bibenda 2017: -

Robert Parker: -

 

CURIOSITÁ

Il Greco di Tufo ha origini antichissime, alcune testimonianze scritte risalgono al I secolo a.C. Attualmente coltivato nei comuni di Altavilla Irpina, Chianche, Montefusco, Petruro Irpino, Prata di Principato Ultra, Santa Paolina, Torrioni e Tufo. Per potersi forgiare della denominazione DOCG, tutte le operazioni di vinificazione, invecchiamento e imbottigliamento devono essere effettuate nella provincia di Avellino.

Peso Kg. 1,00
Scrivi Recensione/Mostra Recensioni